Quant’è importante l’igiene per un’industria chimica?

Quant’è importante l’igiene per un’industria chimica?

Quant’è importante l’igiene per un’industria chimica?

Industria chimica: sicurezza e pulizia.

In un’azienda chimica i fattori di rischio per gli impiegati sono molteplici, pertanto, ciascun operatore deve conoscere minuziosamente tutte le norme e le procedure di sicurezza per prevenire incidenti sul luogo di lavoro.

Per un tecnico del settore chimico, il pericolo non è rappresentato solamente dalle sostanze adoperate all’interno del laboratorio, ma anche dalle apparecchiature e dagli utensili che vengono utilizzati:

  • rischio di ustioni termiche
  • rischio di inalazione di fumi tossici
  • rischio di ferite da taglio
  • rischio di lesioni per l’uso di apparecchiature sotto pressione.

Proprio per scongiurare imprudenze ed infortuni, in un’industria chimica, garantire la sicurezza della fabbrica è una priorità per ogni singolo impiegato.

7 norme di sicurezza di un’impresa chimica

Dalla pulizia della propria postazione, fino all’integrità del camice da lavoro, quando si lavora nel settore chimico le precauzioni non sono mai troppe.

Ecco alcune delle norme che ogni impiegato deve conoscere e rispettare:

  1. Indossare sempre il camice bianco: per individuare macchie e sporcizia. Il camice non serve solo come divisa per gli impiegati, ma è una vera e propria protezione contro le sostanze utilizzate all’interno del laboratorio.
  2. Indossare guanti, occhiali e mascherina: per proteggersi dalle sostanze chimiche. Lavorando in un’industria chimica si è costantemente in contatto con prodotti nocivi e potenzialmente pericolosi, per questo è importante tutelarsi, indossando le dovute protezioni.
  3.  Avere uno schema delle operazioni da svolgere prima di iniziare qualunque esperimento: non azzardare mai.  Per evitare di trovarsi in situazioni critiche, è importantissimo avere uno specchietto che illustri con precisione tutte le fasi dell’esperimento che si andrà ad effettuare.
  4.  Non restare mai soli in laboratorio: per agire con tempestività. In un’azienda chimica, anche un incidente lieve può diventare grave in pochi minuti, in due si può intervenire rapidamente ed evitare che la situazione degeneri
  5. Prima di usare qualunque reagente leggere l’etichetta: per conoscere la pericolosità della sostanza. Per essere certi delle proprietà del prodotto che si sta utilizzando, è importante leggere con attenzione l’etichetta e qualora quest’ultima diventasse illeggibile, il flacone va rapidamente sostituito.
  6.  Porte chiuse: per evitare fuoruscite di fumi. È importante che l’ambiente del laboratorio rimanga sterile, per questo è fondamentale assicurarsi che le porte siano sempre chiuse. 
  7. Pulire il laboratorio: l’ordine e sicurezza. È compito di ogni impiegato garantire la perfetta pulizia della propria postazione di lavoro.

Golden Laundry azienda leader nel settore della lavanderia industriale, conoscendo da vicino le esigenze di igiene ed ordine delle aziende chimiche, ha creato l’inedito servizio di noleggio abiti da lavoro per il settore chimico Ogni bucato sporco verrà prelevato da un nostro addetto, lavato ed igienizzato, grazie alle procedure più innovative, ed infine riconsegnato in azienda al cliente.

Continua a seguirci, tante novità ti aspettano.

 

Articoli inerenti

Coerentemente con l’impegno continuo della Golden Laundry di Lavornia Giovanni & C. S.a.s. offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione. Privacy